Materie prime

Palladio, domanda in crescita e inversione di tendenza

Palladio, domanda in crescita e inversione di tendenza

Il Palladio fa parte di quel gruppo di metalli, direttamente collegato al Platino, che in gran parte viene utilizzato nell’industria. Quindi è un buon indicatore del miglioramento/peggioramento della produzione, soprattutto nel settore delle automobili. Il calo della domanda di carbone da parte della Cina mette pressione sui prezzi delle materie prime a livello mondiale, gli occhi ora sono puntati berso il rame dopo che ha ottenuto il più grande raduno settimanale degli ultimi 35 anni. Gli altri metalli preziosi come il Platino è sceso del 2,8 per cento a 970,99 $ l’oncia, dopo aver toccato i 966 $, il più basso dal 28 ottobre. Il palladio, d’altra parte, è salito per la quinta sessione di fila, in crescita del 2 per cento a 691 $ dopo avere toccato il livello più alto dal 5 ottobre a 697,50 $.

Domanda di Palladio nel settore auto 2015

Secondo HSBC Securities, i fondamenti del palladio non sono così legati al platino come si crede. E’ molto influenzato dall’Oro, ma non dal palladio. Sempre secondo HSBC la domanda per il 2017 di metalli per l’industria è a favore del Palladio, anche se in termini di aumento del prezzo, il mercato potrebbe favore il Platino, in quanto il Platino storicamente un rapporto di prezzo di prezzo migliore.

Il Palladio è un metallo raro, di aspetto bianco-argenteo, del gruppo del platino a cui somiglia anche chimicamente: viene estratto principalmente da alcuni minerali di rame e nichel. I suoi usi più comuni sono nell’industria, come catalizzatore, e in gioielleria. Da qui il suo collegamento con l’Oro, infatti l’oro bianco è una lega d’oro e palladio, quest’ultimo è aggiunto per decolorare l’oro.

Dal terzo trimestre al quarto cos’è cambiato ? il platino è probabile che sia più forte a causa della stagione dei matrimoni indiani e l’acquisto di gioielli per Natale. Dal punto di vista degli investimenti, dobbiamo anche stare attenti a due altre questioni. In primo luogo, quando le aspettative sono di un piccolo aumento di prezzo nel palladio, il mercato speculatorio potrebbe anticipare una correzione per ottenere una migliore opportunità di entrata. In secondo luogo, il rapporto di dollari e il potenziale aumento dei tassi di interesse nel mese di dicembre (il fattore di Trump potrebbe essere un motivo emotivo e non fondamentale). In entrambi i casi gli scenari rialzista o ribassista sono meglio controllati dai grafici.

Palladio, possibile inversione di tendenza dopo il rally, analisi tecnica, investire palladio, etf oro, metalli preziosi

Il grafico qui sopra mostra come il MACD si stia portando in posizione di acquisto e il prezzo del metallo abbia rotto le due medie mobili, sul breve a 50 e sul lungo a 200. Il potenziale supporto di acquisto è evidenziato è intorno i 650 $. E’ possibile che si formi un H&S con la spalla destra che scenda fino ai 660 $. L’area di maggiore interesse si trova a circa 700 $, che indicherebbe l’apertura di un canale in calo dai precedenti due massimi – agosto e fine di settembre.

In sintesi, il mercato dovrebbe trovare spazio per un ulteriore rally, ma dopo la prima correzione di un imminente situazione di “ipercomprato”. A seconda del risultato o la gravità della correzione di breve termine, il palladio potrebbe correggere in un modello “testa e spalle”, prima che la continuazione rialzista (con la possibilità di testare i minimi del 2016). Un anticipo di una simile situazione e la correzione avuta nel 2010, ma che potrebbe essere un ostacolo troppo lontano per novembre, dato il crescente potenziale dei tassi di interesse.

Summary
Palladio, domanda in crescita e inversione di tendenza
Article Name
Palladio, domanda in crescita e inversione di tendenza
Description
Il Palladio fa parte di quel gruppo di metalli, direttamente collegato al Platino, che in gran parte viene utilizzato nell'industria. Quindi è un buon indicatore del miglioramento/peggioramento della produzione, soprattutto nel settore delle automobili.
Author
Publisher Name
MarketMover.it
Publisher Logo

Lascia un commento